STRANIERO A CHI?

Capture
Capture

STRANIERO A CHI?. Roma, 18 marzo 2008 — Nasty Brooker, Mike Samaniego, Karkadan, Amir, Wahid Efendi, Zanko El Arabe Blanco, Intiman and the dojobreakers, Diamante & Skuniz, Linea di Massa, Natural Disastro, Maztek e Taxi sono i protagonisti di “Straniero a chi? Tracce e parole dei figli dell’immigrazione” cd musicale promosso dalla rete G2 — ” Seconde Generazioni, in collaborazione con il ministero della Solidarietà sociale e realizzato dalla casa discografica Gridalo forte records. Il cd, che verrà presentato alla stampa venerdì 21 marzo alle ore 11.00 presso il Ministero della Solidarietà Sociale, è composto da 13 brani realizzati da gruppi musicali composti anche da figli di immigrati o da singoli artisti di origini straniere di età compresa tra i 20 e i 30 anni. Si tratta di musicisti cresciuti in Italia e originari di Paesi come Filippine, Gabon, Eritrea, Brasile, Egitto, Capo Verde, Cina, Siria, Haiti. “Questo cd — spiega Mohamed Tailmoun, portavoce della rete G2 — Seconde generazioni ” sarà legato ad una serie di iniziative sul territorio volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle difficoltà di accesso alla cittadinanza italiana dei figli degli immigrati nati qui o nei Paesi di origine, ma tutti cresciuti in Italia”. Tremila le copie previste del cd, nel quale si spazia da brani hip hop come quello di apertura di “Straniero a chi?”, “In ostaggio” di Nasty Brooker alias Carlo Magoni, e “Prospettive” di Mike Samaniego, passando per sonorità reggae, punk od elettroniche, fino ad un classico della musica italiana “Con il nastro Rosa” di Lucio Battisti, rivisitato in chiave soul da Wahid Efendi.

Maztek

Subscribe to my newsletter to get the latest scoop right to your inbox.